Traditio Scalabriniana

The „Traditio Scalabriniana. An outline for further reflection“ was published in the year 2000 by the three Institutes of the Scalabrinian Family. It presents some essential traits that characterize the commitment of all members of these Institutes in favour of migrants and refugees. These traits foster unity while bringing out the diversity within the Scalabrinian Family.

The series „Traditio Scalabriniana. Reflections, Testimonies, and Meditations“ started in 2005 and contains articles in Italian, English, Spanish and Portuguese. You can access the whole series in full text through the following link: Traditio Scalabriniana.

Here below you find only the list of articles written by the CSERPE staff members.

Articles by CSERPE staff members

  • Chiesa e rifugiati: alcune riflessioni Nel cercare di mettere a fuoco il cammino della chiesa con i rifugiati sono consapevole che non stiamo parlando di due realtà che stanno una accanto all’altra. Non pochi rifugiati, infatti, sono cattolici: essi stessi, dunque, sono chiesa. Fermare l’attenzione su questo binomio significa, invece, provare a riflettere sul dono specifico che la fede cristiana ...
  • Non conoscevo la realtà dell’emigrazione Quando ho lasciato il mio paese di origine e sono arrivata a Stoccarda (Germania) per iniziare il mio cammino nella comunità delle missionarie secolari scalabriniane, non conoscevo la realtà dell’emigrazione. Sono nata e cresciuta in Italia vicino a Milano e sono, per così dire, la prima e finora l’unica migrante nella mia famiglia! Oggi, a distanza ...
  • La virtù dell’accoglienza L’accoglienza, ha scritto il card. Kurt Koch, «ha un significato così fondamentale, da doverla annoverare fra quelle affascinanti caratteristiche attraverso le quali la Chiesa di Gesù Cristo può e deve essere riconosciuta: la Chiesa è la Chiesa una, santa, cattolica, apostolica e ospitale». Di fatto si potrebbe e si dovrebbe riscrivere la storia della Chiesa ...